Karletto

“Tutte le mattine devo alzarmi odiando qualcuno.” Prof.F.Scoglio

Archivio per Letto

piccole migrazioni

ho deciso di scrivere le recensioni a quello che leggo da un’altra parte, in combutta con un odiato romano nonchè romanista…

i deliri bibliomaniaci di questa strana coppia li trovate QUI

amen.

Annunci

Europa – di Menotti e Semerano

13 anni ci hanno messo i due autori per pubblicare il loro romanzo illustrato completo.

Lo spiegano nell’introduzione dello stesso [che ho comprato ieri insieme ad altri due fumetti in una distribuzione durante un concerto: è una cosa che non facevo da anni e mi ha fatto tornare mezzo sorriso e un po’ di “punk attitude”, ma questo è un altro discorso].

Leggi il seguito di questo post »

Fred Vargas – Chi è morto alzi la mano – ed. Einaudi

“È un faggio, signora.”
“Ne è sicuro? Mi scusi, ma è piuttosto importante.
Il ragazzo tornò a studiare l’albero. Con i suoi occhi cupi, ma non ancora spenti.
“Non c’è dubbio, signora.”
“La ringrazio davvero. Lei è molto gentile.”
Gli sorrise e si allontanò. Il ragazzo se ne andò per la sua strada, sospingendo un sassolino con la punta del piede.
Dunque Sophia aveva ragione. Era un faggio. Un banalissimo faggio.
Fetente.

Leggi il seguito di questo post »

V.Heinchein – A ciascuno la sua morte – ed.e/o

Leggi il seguito di questo post »

Il Karma del Gorilla

ora, le rubriche di letteratura non sono pane per i miei denti.
E ci sarebbe da parlare di duecento cose, soprattutto delle mobilitazioni NO TAV, o dell’inchiesta del ministro della salute sulla legge 194.
però, “il karma del gorilla” di sandrone dazieri è molto bello, come tutti i suoi libri.
fra la ex militanza del leoncavallo pre-89 e la disillusione, fra centri sociali, indymedia e bottiglie di vodka.

Leggi il seguito di questo post »